NUOVA RECENSIONE

STO LEGGENDO

PROSSIMA LETTURA

Recensione: Assedio e tempesta di Leigh Bardugo (#ChiaraSuperReadingChallenge2021)





"Non sarà sempre così" dissi a me stessa. "Più tempo passerai da libera, più diventerà facile." Un giorno mi sarei svegliata da un sonno senza incubi, avrei camminato per strada senza timore. Fino a quel momento, mi tenevo stretta il mio pugnale sottile, desiderando sentire il peso sicuro dell'acciaio Grisha nella mano.

Ricercata per tutto il Mare Vero, perseguitata dal senso di colpa per le vite spezzate a causa sua nella Faglia d'Ombra, Alina, la potente Evocaluce, sta cercando di ricostruirsi una vita con Mal in una terra dove nessuno è a conoscenza della sua vera identità. Tuttavia, questo dovrebbe averlo imparato, non si può sfuggire al proprio passato. Né, soprattutto, ci si può sottrarre per sempre al proprio destino.

L'Oscuro infatti, che non solo è sopravvissuto alla Faglia d'Ombra ma ha acquisito anche un terrificante nuovo potere, è più determinato che mai a reclamare per sé il controllo della Grisha ribelle e a usarla per impossessarsi del trono di Ravka.

Non sapendo a chi altri rivolgersi, Alina accetta l'aiuto di un alleato imprevedibile. Insieme a lui e a Mal combatterà per difendere il suo paese che, in balia della Faglia d'Ombra, di un re debole e di tiranni rapaci, sta andando rapidamente in pezzi.

Per riuscirci, però, l'Evocaluce dovrà scegliere tra l'esercizio del potere e l'amore che pensava sarebbe stato sempre il suo porto sicuro. Solo lei infatti può affrontare l'imminente tempesta che sta per abbattersi su Ravka e nessuna vittoria può essere guadagnata senza sacrificio. Finché l'Oscuro vivrà - questo Alina lo sa bene - non esisterà libertà per il suo paese. Né per lei. Forse, dopo tanti tentennamenti, è infine giunto il momento di smettere di scappare e di avere paura. Costi quel che costi.



SERIE
The Shadow and Bone Trilogy
Volume 2
GENERE
Fantasy
Dark Fantasy
Young Adult
EDITORE
Mondadori
DATA DI PUBBLICAZIONE
19 gennaio 2021
AGGIUNGI SU

STALKERA L'AUTRICE



Assedio e tempesta
DI LEIGH BARDUGO


★★★★★★
6 "Il mio potere è tuo. E il tuo è il mio." stelline!
Nuovo ingresso nei miei Must Read e nei Best of the Year!

  "Bevi." Altro brodo. Non cerco più di opporre resistenza. Non voglio soffocare di nuovo. Cado all'indietro, lascio che le palpebre si chiudano, vado alla deriva, troppo debole per lottare.
  Una mano sulla mia guancia.
  "Mal" riesco a gracchiare.
  La mano si ritira.
  Il nulla.
È così che voglio cominciare questa recensione/delirio, con questo momento tra il Darkling e Alina che mi ha fatto lanciare il primo gridolino della lettura.
Confesso che, non appena ho aperto il romanzo, la paura mi ha abbrancato. Avevo già letto tante opinioni su Goodreads in cui ci si lamentava per la scarna partecipazione dell'Oscuro, per cui temevo che questo secondo volume non mi sarebbe piaciuto tanto quanto il primo...
Che donna di poca fede che sono!
The Darkling è presente. Eccome, se è presente! :3
  «Hai paura di me, Alina?»
  «È questo che vorresti, vero?»
  L'Oscuro si strinse nelle spalle. «La paura è un alleato potente. E leale.»
E sapete cos'altro è presente con ancor più vigore del primo libro?
Il triangolone amoroso Mal/Alina/Darkling
E io sono super, super felice, perché è strutturato benissimo, proprio come piace a me!
  «Sto bene» dissi piano, rischiando il coltello dell'Oscuro. «Non può farmi male.» Era una bugia, ma mi diede una bella sensazione dirlo.
  L'Oscuro spostò lo sguardo da me a Mal e io intravidi quell'enorme, tetra fenditura che aveva dentro. «Non ti preoccupare, tracciatore. Quando il nostro patto scadrà lo saprai.» Mi spinse sottocoperta, ma non prima che io sentissi le sue ultime parole a Mal: «Mi assicurerò che tu senta quando la farò gridare».
Ora, io non voglio essere maliziosa... ma VOGLIAMO PARLARE DI QUESTA FRASE?! Gridare... GRIDARE?! Eheheheh, Darkling, perdonami, ma io ho pensato a quella cosa... Tu che intendevi? xD Insomma, qualcuno può domandarlo all'autrice, di grazia, così io la smetto di farmi i film mentali a luci rosse? :P

Finché l'Oscuro vive, non sarai mai libera.

Benissimo, ecco le catene con cui legarmi a lui per l'eternità... Andiamo avanti, che forse è meglio xD

Vorrei spendere un momento per professare il mio amore per la protagonista di questa serie, la mia bellissima Alina ♥ Adoro la sua forza e il fatto che non sia un'eroina pura, ma un normale essere umano che brama ciò che, ammettiamolo, vogliono tutti: POTERE.
  Sollevai lo sguardo al cielo pieno di stelle. Era una notte di un nero velluto, disseminata di gioielli. La fame mi assalì all'improvviso. "Li voglio" pensai. Tutta quella luce, tutto quel potere. "Voglio tutto."
Nuovo ingresso, in questo volume di mezzo, è il famoso Nikolai. Amato da tutte le lettrici di questo mondo... tranne da me xD Purtroppo a me i tipi arroganti come lui non piacciono mai, e mi è dispiaciuto per Mal che ora non solo deve guardarsi dal Darkling, ma anche dal principe di Ravka. Mal, gioia mia, perché non ti allei col Darkling, così lo scaraventate lontano dalla nostra Alina? xD
  «Sarò anche il secondogenito, ma posso comunque rivendicare il trono per diritto di sangue.»
  Mal gli puntò un dito davanti alla faccia. «Ma non hai nessun diritto su di lei.»
  Sturmhond sembrò perdere parte della sua compostezza. «Che cosa pensavi che sarebbe successo? Pensavi di poterti portare via una delle più potenti Grisha al mondo per rotolarti nei fienili come se fosse una contadina? È così che credi finisca la storia? Io sto cercando di impedire al paese di andare a pezzi, non di rubarti la tua amichetta del cuore.»
Ma perché non torniamo a parlare di Ben Barnes alias The Darkling? ♥ Quindi, abbiamo detto che i lettori sono rimasti dispiaciuti dalla sua assenza... Ma parliamo di un'assenza materiale, ragazzi! Cosa vuol dire? Che il nostro meraviglioso villain è presente nella mente di Alina!
  Lui allungò la mano. "Non può toccarmi" mi dissi. "La sua mano mi passerà attraverso come quella di un fantasma. Non è reale."
  «Non puoi scappare da me» sussurrò.
  Le sue dita mi sfiorarono la guancia. Solide. Reali. Io le sentii.
Adesso, immaginate il Darkling che compare ad Alina nei momenti meno opportuni... tipo quando è con Mal ahahahahah Fantastico, stupendo, adoro! Gli urletti che ho potuto lanciare, guys, alla mia età... che vergogna xD
  «Ce l'abbiamo uno scopo. Siamo venuti qui per Ravka. Noi...»
  «No, Alina. Tu sei venuta qui per Ravka. Per l'uccello di fuoco. Per comandare il Secondo Esercito.» Si batté un dito sul sole sopra il cuore. «Io sono venuto qui per te. Tu sei la mia bandiera. Tu sei la mia nazione. Ma questo non sembra contare più.»
Ah, i litigi tra innamorati mi piacciono sempre da impazzire! ♥ (what is wrong with me?!) Ma è così, non posso mentire :P E la tensione tra Mal e Alina in questo romanzo mi ha tenuta costantemente sulle spine!

Digli che vedi me quando ti prende tra le braccia.

Woahhh! Tutto bene?! Avete bisogno di una bombola d'ossigeno come la sottoscritta? xD In questo libro il legame tra Alina e l'Oscuro cresce in maniera esponenziale, lasciando senza fiato per la sua inesorabile potenza
  «Perché non mi lasci in pace?» sussurrai una sera in cui lui aleggiava dietro di me mentre cercavo di lavorare alla mia scrivania.
  Passarono lunghi minuti. Mi convinsi che non avrebbe risposto. Ebbi perfino il tempo di sperare che se ne fosse andato, finché sentii la sua mano sulla mia spalla.
  «Perché se no sarei solo anch'io» disse, e si fermò per tutta la notte, finché le lampade non si consumarono e si spensero.
Questo è il vero ENEMIES TO LOVERS, ragazzi. È così che si fa! E i miei più sinceri complimenti vanno all'autrice per la sua bravura nel descrivere la connessione tra la protagonista e il suo antagonista in modo così viscerale
E mi complimento anche per il livello di angst che divampa tra Alina e Mal ogni volta che incrociano lo sguardo *_*
  «Non potrò mai più essere solo Alina. Quella ragazza non c'è più.»
  «Io la voglio indietro» disse lui in tono aspro.
  «Non posso tornare indietro!» gridai, incurante di chi poteva sentirmi. «Anche se mi togli questo collare e le scaglie della frusta marina, non puoi strappare questo potere da me.»
  «E se invece potessi? Lo lasceresti andare? Rinunceresti?»
  «Mai.»
Oooh, you guys! Se non sto volando, cosa caspita sto facendo?! La vedete la mia Alina? La vedete l'oscurità che si insinua in lei tipo Lato Oscuro con Anakin Skywalker? Ma che bellezza, che goduria! ♥

Non c'è nessuno come noi, Alina. E non ci sarà mai.

Sono la sola a pensare che Alina e il Darkling siano due facce della stessa medaglia? In fondo, la luce non può esistere senza il buio... ♥

  L'Oscuro scosse la testa. «Non puoi mentire a me. Pensi che sarei potuto venire da te tutte quelle volte, se fossi stata meno sola? Tu mi chiamavi, e io rispondevo.»
Mamma mia, gente, che poesia! La ship dei #Darklina è fortissima. Secondo me, non ha proprio a che fare con i sentimenti: è una comunione di spiriti ♥ Siete d'accordo?

Ho visto cosa sei veramente, e non ti ho mai voltato le spalle.
Non lo farò mai.


Bene, siamo così giunti al termine di questo delirio! Vorrei continuare, perché il finale mi ha lasciato senza parole e avrei bisogno di sclerare un pochino con voi, ma poi vi spoilererei tutto e non si fa :P Lasciatemi soltanto ribadire che sono precipitata nel tunnel del GrishaVerse e non penso che ne uscirò tanto facilmente xD Il mio amore non si limita semplicemente al fascino magnetico del cattivo, ma all'intera storia. Adoro tutto! E penso che piangerò un pochino, quando leggerò il terzo e conclusivo capitolo T_T
Vi saluto con il teaser trailer della serie che uscirà il 23 aprile su Netflix!
Tenetevi forte...









ORDINE DI LETTURA DELLA SERIE




TI CONSIGLIO ANCHE:

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Codice Linkwithin