ULTIME RECENSIONI TOP – DA NON PERDERE ASSOLUTAMENTE!

Verum (The Nocte Trilogy #2)
ACQUISTA
Balance (Off Balance #1)
ACQUISTA
It Ends with Us
ACQUISTA
Delinquents (Dusty #2)
ACQUISTA
Innocents (Dusty #1)
ACQUISTA
Not The One (Lost in London #1)
ACQUISTA
'Confess
ACQUISTA
'If Forever Comes (Take This Regret #2)
ACQUISTA
Breaking Gravity (Fall Back #2)
ACQUISTA
'Onyx (Lux #2)
ACQUISTA
Sweetest Venom (Virtue, #2)
ACQUISTA
Love Unspoken (Flawed Love #2)
ACQUISTA
Shatter Me (Shatter Me #1)
ACQUISTA
Shameless (Shame On You #1)
ACQUISTA

domenica 16 ottobre 2016

Recensione: Nocte by Courtney Cole

Buona domenica, readers ðŸ’š
Un cuore verde per questo INCREDIBILE ROMANZO. Nocte di Courtney Cole è stato strabiliante e sconcertante, e si inserisce tra i miei Must Read con prepotenza. Un Dark YA che mi ha spiazzato su tutti i fronti, lasciandomi a bocca aperta‼ E che cliffhanger finale *-* Super, davvero. Non vedo assolutissimamente l'ora di comprare Verum e scoprire . . . shhh‼

Dark YA • 322 pag. • 3 Novembre 2014 • Lakehouse Press Inc
★BestoftheYear ★MustRead ❤TopFav

NOCTE
The Nocte Trilogy #1


SAVE ME AND I'LL SAVE YOU....

My name is Calla Price, and I’m one half of a whole.
My other half — my twin brother, my Finn — is crazy.

I love him. More than life, more than anything. And even though I’m terrified he’ll suck me down with him, no one can save him but me.

I’m doing all I can to stay afloat in a sea of insanity, but I’m drowning more and more each day. So I reach out for a lifeline.

Dare DuBray.

He’s my savior and my anti-Christ. His arms are where I feel safe, where I’m afraid, where I belong, where I’m lost. He will heal me, break me, love me and hate me. He has the power to destroy me.

Maybe that’s ok. Because I can’t seem to save Finn and love Dare without everyone getting hurt.

Why? Because of a secret.

A secret I’m so busy trying to figure out, that I never see it coming.

You won’t either.

Angosciante, una suspense quasi insostenibile.

Dear Reader,
 I once considered not writing this story. It was too dark, too twisted, too much, too, too, too.
 Obviously, I changed my mind. But I re-wrote it in four different ways first, trying to make it different, more easily palatable, softer.
 It didn’t work.
 So I went back to my original idea, the idea that I loved. The idea that I dreamed about and lived and breathed until it was done the way I wanted it, the way it has to be.
 I know you’re capable of reading it. I know you’re capable of putting yourselves back together again when it’s all over. I have faith in you.
 Is this story dark?
 Yes.
 It is twisted?
 At times.
 Will it slap you in the face?
 Absolutely.
 Will it have you flipping the pages, trying to figure it out, trying to get to the climax, trying to breathe?
 God, I hope so.
 I wrote this story the way it needed to be written. I couldn’t sugarcoat it. I couldn’t water it down. It is this way because the story demands it.
 I’m not sorry.


Così l'autrice ci accoglie all'inizio del libro. Un'accoglienza così schietta e brutale che ho pensato: "Woah, qui ci rimetto la salute mentale". E tanto è stato.
Oggi mi trovo in seria difficoltà, perché non so come parlare di questa storia senza farvi intuire qualcosa di fondamentale. Ci proverò, ma in realtà non vi dirò assolutamente niente perché NON POSSO.

Vorrei raccontarvi di uno dei tre personaggi che mi ha destabilizzato maggiormente.
F I N N
È il gemello di Calla, la protagonista, ed è affetto da schizofrenia. He's crazy. Sente delle voci. Voci che sibilano e urlano nella sua mente.
NON POSSO non posso non posso
Udire.
Non riesco a vedere
la luce
non più.
Calla calla calla calla
Salvami, salvati.
Salvami.
Serva me, servabo te.
Salvami e io ti salverò.
Voci che gli sussurrano cose terribili. Lo spronano a fare cose cattive.
FottitiNonPuoiFareNiente. FeriscimiFiglioDiPuttana. NonPuoiFareNiente. SeiCosìFottuto. Feriscimi. Feriscimi. Feriscila. NonPossoFareNiente. UccidimiAdesso.
Finn è inquietante, terribilmente. Eppure, c'era qualcosa che mi spingeva verso di lui. Pensiero dopo pensiero, cercavo di capire.
Di capirlo.
 Non sanno che mi sveglio di notte e devo costringermi a rimanere nel letto perché le voci mi dicono di gettarmi dalle scogliere.
Ma sono stata così stupida, così cieca. Guardavo con occhi sbagliati qualcosa di sbagliato. Credevo che la mia mente fosse legata alla sua, ma non era così. La mia mente è stata raggirata.
Lei non ti merita. Uccidila fottuta femminuccia uccidila adesso. Spingila giù dalle scogliere. Lecca le sue ossa. Lecca le sue ossa. Lecca le sue ossa.
NonPuoiNonPuoiNonPuoiNonPuoi. Sei pazzopazzopazzopazzo. NonDirleIlTuoSegretoSegreto.
Ho amato profondamente il suo rapporto con la gemella. È un legame così viscerale che ti si contorce lo stomaco. Perché lui sta mentendo.
Perché è quasi giunto il momento,
ma le cose devono avvenire in ordine.
 «Andrà bene». La mia voce è sicura. Fiduciosa. «Io starò bene».
 Lei annuisce.
 «Repromissionem?» La sua voce è ancora tremante.
 «Promesso».
 Bugia.
Solo perché non riusciamo a vedere qualcosa non significa che non ci sia.
Ricordatelo. Ricordatelo. Ricordatelo. RICORDATELO.
Mia sorella è mia.
 Un foglio ripiegato è dentro la copertina frontale, ma posso già vedere di cosa si tratta.
 Il mio ritratto disegnato da Dare.
 Quando lo ha preso Finn? Nel cuore della notte? Incapace di respirare, incapace di sentire, apro il foglio con cautela e il mio cuore ha uno spasmo.
 MIA è scarabocchiato sul bellissimo schizzo. Dappertutto. In maiuscolo, in minuscolo, tra ogni lettera. Una scrittura in grassetto.
 Mia Mia Mia Mia Mia Mia.
Questo è un romanzo in cui la tensione regna sovrana. È a ogni angolo, a ogni virgola. Potete sforzarvi quanto vi pare, NON CAPIRETE.
O forse sì, ma non potrete fare niente.
STO AFFOGANDO. Affogando. Affogando. Immersum immersum immersum
Calla mi salverà. O morirò. O morirò. O morirò.
Serva me, servabo te. Salvami e io ti salverò.
Salvami.
Salvami.
Salvami.
Calla calla calla calla calla calla calla calla.
Ti salverò calla. Calla calla calla.
Più procedevo con la lettura, più l'angoscia era come un cappio attorno al collo che si stringeva sempre di più. Volevo sapere. DOVEVO SAPERE. Tutto. Ma in realtà non sapevo niente.
Perché non stavo guardando bene.
Perché non ho guardato bene quello che c'era intorno.
LA MORTE È L'INIZIO.
Mors solum initium est.
L'inizio inizio inizio inizio
Devo iniziare
E allora fallo.

Ma c'è una cosa che non vi ho detto.
C'è qualcuno che non ho citato.
Perché tutto inizia
e finisce
con lui.
 «Ti rimane una domanda, Calla» mi ricorda, la voce triste. «Chiedimelo».





ACQUISTALO SU AMAZON O LEGGILO GRATIS CON KU





THE NOCTE TRILOGY

Nocte (The Nocte Trilogy, #1) Verum (The Nocte Trilogy, #2) Lux (The Nocte Trilogy, #3)


CONOSCI L'AUTRICE

Courtney Cole is a New York Times and USA Today bestselling novelist who would eat mythology for breakfast if she could. She has a degree in Business, but has since discovered that corporate America is not nearly as fun to live in as fictional worlds. Courtney was born and raised in rural Kansas, but has since migrated south. She now lives in Florida and writes beneath palm trees.

|| FacebookTwitterWebsitePinterest ||

26 commenti:

  1. Avevo già adocchiato questo libro per la magnifica copertina e ti dirò che l'ho anche comprato, ma non mi ci sono mai messa! Il libro mi ispira moltissimo, ma ho letto le recensioni dell'ultimo e mi sono tirata un po' indietro :/

    RispondiElimina
  2. Oddeo! Già solo dalle poche frasi che hai trascritto mi rendo conto di quanto sia oscuro e inquietante questo libro. E mi piace ahahah. Mi sembra quel tipo di romanzo che ti ossessiona, costringendoti a continuare la lettura fino a notte fonda, fino a quando non ce la fai più a tenere le palpebre sollevate!

    RispondiElimina
  3. Caspiterina! Lo voglio assolutamente....

    RispondiElimina
  4. No vabbeh... lo inserisco tra i libri da leggere!

    RispondiElimina
  5. Non lo conoscevo, ma ha una cover bellissima!

    RispondiElimina
  6. Mi hai fatto venire voglia di leggerlo, però ne ho già così tanti... :(((

    RispondiElimina
  7. Dopo aver letto il tuo www non potevo perdermi questa recensione! :) Il cliffhanger mi ha fatto un po' storcere il naso perché è una cosa che odio dal profondo di me stessa, ma la tua recensione mi ha comunque confermato che devo riuscire a leggerlo!!!!! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io invece adoro i cliffhanger! Cerco sempre quello più geniale, e questo lo è ;)

      Elimina
  8. Capperi...è ANSIOGENO! Però mi incuriosisce anche tanto :)

    RispondiElimina
  9. Mazza, oh, se non l'avessi già in wish list, l'avrei messo per colpa tua! :P Yep, se riesco a organizzarmi, potrebbe essere benissimo la mia prossimo lettura in lingua ^^

    RispondiElimina
  10. Ohoh..sembra molto ma molto interessante

    RispondiElimina
  11. Il libro non lo conosco, ma ha una cover meravigliosa e da come ne parli sembra davvero intrigante (o forse dovrei dire sconvolgente?).

    RispondiElimina
  12. Avevo già letto la trama di questo libro e ammetto che non mi ci ero soffermata poi così tanto, più che altro ero stata catturata dalla splendida cover...Ora leggo la tua recensione e mi hai trasmesso un'ansia e una curiosità unica XD ed ora devo leggerlo!
    grazie Chiara!
    un bacino :*

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Codice Linkwithin