'riley
RECENSIONE
enchant
BLOG TOUR
'dirt
EXCERPT REVEAL
sex not love
COVER REVEAL

Recensione
La ladra di neve di Danielle Paige

Snow vive nell’istituto psichiatrico di massima sicurezza di Whittaker da quando è solo una bambina. Ora ha sedici anni e un’unica certezza: lei non è pazza. È prigioniera. Lo sente nel suo cuore, nei suoi sogni, e ne è più che sicura quando guarda negli occhi Bale, il miglior compagno di sventure che le potesse capitare. Nel momento in cui Snow lo bacia, però, accade qualcosa di terribile: Bale cade in stato catatonico e scompare all’interno di uno specchio stregato. Senza di lui Snow non ha più certezze, né motivi per restare. Aiutata da un’amica, fugge dalla sua prigione. Più veloce che può, più lontano che può, oltre i cancelli dell’ospedale. Qui incontra Jagger, un ragazzo misterioso che promette di aiutarla a salvare Bale. Snow accetta di seguirlo e in quell’istante il mondo attorno a lei cambia. Sotto i suoi piedi il terreno si trasforma in ghiaccio, e tutto diventa neve e magia. Jagger l’ha portata ad Algid, un regno incantato sul cui trono siede un tiranno sanguinario. Così, in un mondo condannato a un eterno inverno, Snow si troverà a combattere per l’amore e la giustizia. Diventerà ladra, strega e spia, disposta a tutto pur di trovare una risposta alla domanda che più la spaventa: chi è lei davvero?
Dalla penna della regina del fantasy americano, un romanzo che ha scalato la classifica dei bestseller del «New York Times». Una storia irresistibile che intreccia in modo magistrale magia, amore e sangue.

SERIE
Stealing Snow #1

GENERE
Fantasy YA

ACQUISTA ADESSO
Amazon | Kobo | iBooks | Google Play

SEGUI DANIELLE PAIGE
Website | Facebook | Twitter

LE COCCARDE DI CHIARA
Best of the Year, Top Favorites








* ARC gentilmente offerta da De Agostini. Thank you! *


La ladra di neve è il mio primo retelling, e mi è piaciuto da morire! Avendolo già adocchiato da tempo in lingua originale grazie alla meravigliosa cover, quando ho visto che delle book blogger stavano organizzando un blog tour per l'uscita italiana non ho potuto fare a meno di candidarmi! La mia tappa "Battle Cover" si terrà il 28 ottobre, mi raccomando, non mancate ;) Ma non potevo proprio aspettare questa data per parlarvi di questo splendido romanzo *-*

Prima di tutto, non commettete l'errore di credere si tratti di un retelling di Biancaneve :P Qui siamo di fronte a un'incantevole e oscura rivisitazione della fiaba La regina delle nevi dello scrittore danese Hans Christian Andersen!

A VOLTE I PRIMI BACI RISVEGLIANO LE PRINCIPESSE ADDORMENTATE, ANNULLANO INCANTESIMI E INTRODUCONO IL LIETO FINE. IL MIO SPEZZÒ BALE.

Sin dal prologo sono stata rapita da questa storia, e la smania di sapere perché Bale avesse reagito in quel modo a un semplice bacio mi ha attanagliato e non mi ha più lasciato andare. Non voglio rivelarvi assolutamente nulla della storia – anche perché la trama rivela già molto!
Voglio parlarvi di tre personaggi che ruotano attorno alla nostra potentissima e pericolosissima protagonista, Snow. Tre personaggi che mi hanno colpita, ognuno a modo suo, e che mi hanno colta totalmente alla sprovvista.

Il primo è Kai. È un ragazzo freddo e scostante, ma il suo sguardo penetrante non perde mai di vista Snow. Tra di loro si instaura subito un rapporto ostile ma, nei momenti difficili, Kai non la abbandona, rimane al suo fianco e la aiuta a superare le sue paure, nonostante nutra un palese astio nei confronti della magia e di coloro che la praticano.
 «Tu mi odii, perché ti importa quello che penso?»
 «Chi ha detto che ti odio?» Mi scrutò con la massima attenzione, come se volesse dire qualcos'altro. Ma invece di parlare, colmò la distanza che ci separava, e con un solo movimento rapido e deciso premette la bocca sulla mia.
 Non fu un bacio dolce o esitante come quello con Bale. Non nasceva da una storia comune di amore e di desiderio, ma da una settimana di frizioni e incomprensioni e frustrazione. Le sue labbra erano ansiose, avide e provocatorie, e mi scoprii a ricambiarlo.
Il secondo è Bale. Ah, Bale, Bale... In realtà non posso dirvi quasi nulla su di lui. È come una presenza che aleggia costantemente nella mente di Snow e non la lascia andare. È una calamita rovente che la chiama a sé con visioni e ricordi. BALE È FUOCO. Bale è dolore e conflitto interiore e oscurità. Bale è...

Il terzo è Jagger. L'enigmatico, scaltro e affascinante ladro. Non mi sono innamorata di lui dal primo istante. Nope, non mi fidavo, proprio come Snow. Non riuscivo a decifrare le sue intenzioni, sotto quel sorriso sghembo e l'atteggiamento malizioso. Ma poi, pian piano, Jagger ci lascia avvicinare, ma non troppo. Soprattutto, lascia avvicinare Snow, permettendole di scalfire appena l'armatura dietro la quale si nasconde un giovane sensibile, protettivo e perdutamente e dolorosamente innamorato di una ragazza che ama un altro. Che lo ha seguito ad Algid per salvare il suo unico grande amore.
 Jagger mi tirò dentro a una nicchia, spingendomi dolcemente contro il muro, e mi prese la mano nella sua. «Se va tutto a rotoli, bevi questa e di' "Casa"...» iniziò.
 Con le dita mi spinse una fialetta verde nel palmo, e per un attimo pensai che stesse per baciarmi.
 «Casa mia è dall'altra parte dell'Albero» ribattei cercando di nascondere la delusione.
 Mi guardò intuendo ciò a cui stavo pensando anche senza bisogno dell'incantesimo di comunione. «Non ti farà arrivare fin là, solo fino al Claret. Ti riporterà da me.»
Aw, chetati, mio cuore, perché non so in che Team schierarmi! Come posso scegliere tra questi tre baldi giovanotti? Comprendo perfettamente perché Snow si senta attratta da loro, in tre modi completamente diversi. Mi riservo di prendere una decisione nel prossimo volume :P

Voglio concludere rivelandomi che ho amato Snow dall'inizio alla fine. È veramente forte e, nonostante il mondo le sia crollato addosso, abbia scoperto che tutta la sua vita è una menzogna e si ritrovi in una terra straniera, non si piange addosso e combatte con tutta se stessa per raggiungere il suo amato Bale. Snow è un'eroina tenebrosa – e nel finale mi ha letteralmente lasciato a bocca aperta!

NESSUNO POTEVA CAPIRE DAVVERO CHE COSA
VOLESSE DIRE VIVERE AVENDO DENTRO
QUEL TIPO DI RABBIA E DI DOLORE, COME FUOCO E GHIACCIO.
NESSUNO TRANNE NOI.

La ladra di neve di Danielle Paige è un romanzo che vi conquisterà e vi farà battere il cuore a mille, tra sguardi ardenti, baci rubati, carezze celate e combattimenti all'ultimo sangue che vi terranno con il fiato sospeso fino alla fine!



Se ti è piaciuto questo romanzo, ti consiglio anche:



Oppure vedi altre raccomandazioni in:

2 commenti:

  1. Ciao Chiara,
    anche io ho adocchiato da un po' questo libro proprio per la cover fantastica. Non vedo l'ora di metterci le mani sopra, adoro i retelling e ultimamente ne sto scoprendo molti davvero ben scritti. :)

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Codice Linkwithin