'riley

RECENSIONE
Love Me Crazy
by M.N. Forgy
enchant

RELEASE BLITZ
Disgraceful
by Autumn Grey
'dirt

EXCERPT REVEAL
Something About Tuesdays
by Barbara C. Doyle
sex not love

COVER REVEAL
Six
by K.I. Lynn

✎ Commento: Il mio sbaglio preferito di Chelsea M. Cameron

Buongiorno gente ♥
Stamattina vi lascio il mio commento al primo New Adult firmato Harlequin Mondadori. Confesso che quando ho letto l'inserto pubblicitario nell'ultimo Bluenocturne che la mamma ha comprato, mi sono detta: "Uhm, sembra molto interessante". Sapete com'è, amore e odio sono intriganti, no? Ecco, in questo romanzo sono decisamente irritanti...


Titolo: Il mio sbaglio preferito
Autore: Chelsea M. Cameron
Genere: NA Romance
Pagine: 396
Data di pubblicazione: 14 Ottobre 2014
Editore: Harlequin Mondadori

Due segreti.

Una scommessa.

Chi cederà per primo?

Fin dal loro primo incontro, Taylor Caldwell non sa se desidera baciare o prendere a pugni Hunter Zaccadelli, il suo nuovo coinquilino. Da una parte Hunter è un affascinante ragazzo dagli occhi blu, irresistibile e pieno di charme. Dall'altra è il tipico bad boy, con la chitarra sempre in mano e il corpo coperto di tatuaggi. Forse è per questo motivo che Taylor ha paura di innamorarsi di lui, non vuole restare scottata e quindi è necessario che Hunter se ne vada... prima che sia troppo tardi.

Anche Hunter ha avuto le sue delusioni e i suoi dolori nel passato, ma Taylor ha una risata così sexy e inoltre non gliene fa passare una liscia! Insomma non può darsi per vinto facilmente e le propone una scommessa: se lei riuscirà a convincerlo che lo odia o lo ama sul serio, lui se ne andrà dall'appartamento, lasciandola finalmente in pace.

Ma quando il passato riemerge all'improvviso Taylor deve decidere: fidarsi di Hunter confidandogli il suo segreto più nascosto o fare tutto il possibile per vincere la scommessa e allontanarlo per sempre.


Io vorrei sapere quando cacchio imparerò a non fidarmi di una bella cover e di una bella trama, se tanto so che con i NA/YA ho chiuso a vita >.< ma quanto posso essere deficiente?! Il bello è che questo romanzo è cominciato davvero bene -_- le schermaglie tra Taylor e Hunter erano stuzzicanti e c'era tensione, ma poi... puff. Tutto è diventato estremamente irritante. La resistenza di lei era veramente insopportabile, tanto che ho cominciato a provare pena per quel poveretto di Hunter, a cui sicuramente saranno diventate le palle blu a forza di aspettare. E i segreti che i due si portano appresso? Oh, ma dai -_- quello di lei ci può anche stare e pure quello di lui, ma è tutto troppo esagerato. Sembra che stanno nascondendo dei cadaveri nell'armadio °_° altra cosa è stato il "Mi ami?" "Mi odi?": mi ha ricordato l'ineguagliabile Ten Below Zero - e lo so che è uscito prima questo, ma queste battute hanno un significato così infantile, in questo libro, rispetto a quel capolavoro... no, non sono riuscita ad accettarlo. Oh, e vogliamo parlare del miele? Mio Dio, che schifo -_- Da quel gran fico che era, Hunter è diventato zuccheroso. E così lei, dopo la prima volta - indecente - e il fatidico "Ti amo". Ma fatemi il piacere! Dov'è il pathos?! Dov'è la sofferenza?! L'unica scena degna di nota è stata quella in cui la butta in corridoio - oooh finalmente un po' di movimento! Tutto troppo implicito - inconcepibile che un rapporto orale si riduca a un: "Mi baciò lì". Bleah! Le ultime pagine le ho praticamente sfogliate, noia noia noia :/ Sono stata veramente imbrogliata: questo è un NA solo nel linguaggio, per il resto è un YA senza sentimento :(

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Codice Linkwithin