'riley

RECENSIONE
Love Me Crazy
by M.N. Forgy
enchant

RELEASE BLITZ
Disgraceful
by Autumn Grey
'dirt

EXCERPT REVEAL
Something About Tuesdays
by Barbara C. Doyle
sex not love

COVER REVEAL
Six
by K.I. Lynn

Recensione
Before We Were Strangers by Renée Carlino
#ChiaraReadingChallenge2018




To the Green-eyed Lovebird:

We met fifteen years ago, almost to the day, when I moved my stuff into the NYU dorm room next to yours at Senior House.

You called us fast friends. I like to think it was more.

We lived on nothing but the excitement of finding ourselves through music (you were obsessed with Jeff Buckley), photography (I couldn’t stop taking pictures of you), hanging out in Washington Square Park, and all the weird things we did to make money. I learned more about myself that year than any other.

Yet, somehow, it all fell apart. We lost touch the summer after graduation when I went to South America to work for National Geographic. When I came back, you were gone. A part of me still wonders if I pushed you too hard after the wedding…

I didn’t see you again until a month ago. It was a Wednesday. You were rocking back on your heels, balancing on that thick yellow line that runs along the subway platform, waiting for the F train. I didn’t know it was you until it was too late, and then you were gone. Again. You said my name; I saw it on your lips. I tried to will the train to stop, just so I could say hello.

After seeing you, all of the youthful feelings and memories came flooding back to me, and now I’ve spent the better part of a month wondering what your life is like. I might be totally out of my mind, but would you like to get a drink with me and catch up on the last decade and a half?

M




GENERE
Contemporary Romance, Second Chance Romance

EDITORE
Atria Books

DATA DI PUBBLICAZIONE
18 Agosto 2015







Questo romanzo è entrato nelle categorie
BEST OF THE YEAR
TOP FAVORITES
BEFORE WE WERE STRANGERS
RENÉE CARLINO







Quando ho visto questo romanzo per la prima volta su Goodreads, tre anni fa, sono rimasta subito colpita dal titolo. Prima che fossimo estranei. Un titolo forte, che trasmette amarezza, secondo me. Qualcosa di mancato e rimpianto. Perciò, fin da quel momento, sapevo che questo romanzo sarebbe stato mio. A tempo debito, senza fretta.
Ora lo è.
Ora l'ho letto.
E l'ho amato da impazzire!

Prima, c'eravamo io e te
Eravamo amanti
Eravamo amici
Prima che la vita cambiasse
Prima che fossimo estranei
Mi pensi ancora?

Questo messaggio, lasciato non dai protagonisti ma da chissà chi, su un giornale, mi ha fatto scoppiare a piangere. Così, di soprassalto. Ma non senza motivo. Perché questi sei versi io li ho vissuti. Ma sapete cosa avrei voluto vivere?
L'amore che lega Grace e Matt.
Ne sono stata travolta. Era come l'amore dovrebbe essere: complice, passionale, paziente, indissolubile.
O forse non così indissolubile...

Leggere questo libro è stato un viaggio bellissimo. La scrittura dell'autrice è meravigliosa, mi sono ritrovata a divorare le pagine. Mi sono innamorata dei protagonisti e, con gli occhi a cuoricino, ho visto loro innamorarsi. Ho sorriso e scherzato con loro. Ho sofferto tremendamente con loro. Perché la vita trova sempre il modo di mettere il bastone tra le ruote del destino. Qui, vediamo chiaramente questi due elementi in guerra: il primo vuole separarli, il secondo vuole unirli per l'eternità.
Quale dei due vincerà?





ACQUISTA ADESSO LA TUA COPIA




SEGUI RENÉE CARLINO





SE TI È PIACIUTO QUESTO ROMANZO, TI CONSIGLIO ANCHE:



OPPURE VEDI ALTRE RACCOMANDAZIONI IN:
Contemporary Romance e Second Chance Romance
Consigli di lettura

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Codice Linkwithin