'riley

RECENSIONE
Love Me Crazy
by M.N. Forgy
enchant

RELEASE BLITZ
Disgraceful
by Autumn Grey
'dirt

EXCERPT REVEAL
Something About Tuesdays
by Barbara C. Doyle
sex not love

COVER REVEAL
Six
by K.I. Lynn

Teaser Tuesday
Questo canto selvaggio di Victoria Schwab





Per anni Verity City è stata teatro di crimini e attentati, finché ogni episodio di violenza ha cominciato a generare mostri, creature d'ombra appartenenti a tre stirpi: i Corsai e i Malchai, avidi di carne e sangue umani, e i Sunai, più potenti, che come implacabili angeli vendicatori con il loro canto seducente catturano e divorano l'anima di chi si sia macchiato di gravi crimini. Ora la città è attraversata da un muro che separa due mondi inconciliabili e difende una fragile tregua: al Nord lo spietato Callum Harker offre ai ricchi protezione in cambio di denaro, mentre al Sud Henry Flynn, che ha perso la famiglia nella guerra civile, si è messo a capo di un corpo di volontari pronti a dare la vita pur di difendere i concittadini e ha accolto come figli tre Sunai. In caso di guerra la leva più efficace per trattare con Harker sarebbe la figlia. Così August, il più giovane Sunai, si iscrive in incognito alla stessa accademia di Kate per tenerla sotto controllo. Ma lei, irrequieta, implacabile e decisa a tutto pur di dimostrare al padre di essere sua degna erede, non è un'ingenua...




SERIE
Monsters of Verity #1

GENERE
Dark Fantasy, Distopico, Young Adult

EDITORE
Giunti Editore

DATA DI PUBBLICAZIONE
13 Giugno 2017




QUESTO CANTO SELVAGGIO
VICTORIA SCHWAB




Sto leggendo questo distopico mooolto dark e mi sta piacendo non poco :D Lo stile dell'autrice è molto evocativo. Ho scoperto di cosa è capace la protagonista femminile e nell'ultima pagina che ho letto ho assistito alle capacità del protagonista... li adorooohhh‼ Sono fighissimi xD non ho scelto di mostrarvi come si nutre August per non spoilerarvelo, quindi ho scelto questo passaggio sanguinolento di Kate *_*


  Kate roteò il palanchino. Nel seminterrato tutti fecero silenzio.
  «Avvicinati, bellezza» la esortò il Malchai. «Mostrami la go...»
  Kate infilò l'elsa del coltello tra i denti del mostro e spinse il palanchino in alto e sotto le costole. Fece prima un rumore simile a un risucchio, e tutti udirono il metallo che sfregava contro le ossa, poi il Malchai cominciò a tremare in maniera orribile, vomitò un fiotto di sangue nero sulla camicia e si accasciò. Kate lo adagiò a terra, sulla schiena, e i suoi occhi rossi la guardarono, ormai spenti, morti. Liberò il palanchino in scioltezza, tornò al tavolo e rimise con cura le armi al loro posto, lasciandosi dietro una striscia di sangue.




ACQUISTA ADESSO LA TUA COPIA




ORDINE DI LETTURA DELLA SERIE
Our Dark Duet sarà pubblicato da Piemme prossimamente!





SEGUI VICTORIA SCHWAB

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Codice Linkwithin