TOP TEN MUST READS TOP AUTORI RECENSIONI CONSIGLI DI LETTURA RIEPILOGHI ANNUALI WISHLIST VENDO o SCAMBIO

ULTIME RECENSIONI TOP – DA NON PERDERE ASSOLUTAMENTE!

'La ladra di neve (Stealing Snow #1)
ACQUISTA
Where Good Girls Go to Die (Good Girls, #1)
ACQUISTA
'Non aspettare la notte
ACQUISTA
Dormi per sempre
ACQUISTA
Il cavaliere d'inverno (The Bronze Horseman #1)
ACQUISTA
Lux (The Nocte Trilogy #3)
ACQUISTA
Paper Princess. The Royals (The Royals #1)
ACQUISTA
Verum (The Nocte Trilogy #2)
ACQUISTA
Balance (Off Balance #1)
ACQUISTA
It Ends with Us
ACQUISTA
Delinquents (Dusty #2)
ACQUISTA
Innocents (Dusty #1)
ACQUISTA
Not The One (Lost in London #1)
ACQUISTA
'Confess
ACQUISTA

martedì 30 settembre 2014

✎ Recensione: Ten Below Zero by Whitney Barbetti

Titolo: Ten Below Zero
Autore: Whitney Barbetti
Genere: NA Romance
Pagine: 200
Data di pubblicazione: 28 Agosto 2014



“In here,” he said, pushing on the skin above my heart, “you're ten below zero. And you’re closer to death than I am.”

My name is Parker. My body is marked with scars from an attack I don’t remember. I don’t want to remember. I choose to live my life by observation, not through experience. While people are laughing and kissing and connecting, I’m in the corner. Watching them live. I’m indifferent to everything, everyone. The only emotion I feel with any kind of depth is annoyance, and I feel it often.

A text message sent to the wrong number proves to be my undoing.

His name is Everett, but I call him rude. He’s pushy, he’s arrogant, he crowds my personal space, and worst of all: he makes me feel.

He chooses to wear all black, all the time, as if he’s waiting to attend a funeral. Probably because he is.

Everett is dying. And he’s spending his final days living, truly living. In doing so, he’s forcing me to feel, to heal. To come face to face with the demons I suppressed in my memory.

He hurts me, he fulfills me, he completes me. And still, he's dying.




VALUTAZIONE


RECENSIONE UFFICIALE sul blog con cui collaboravo, Greta Booklovers
«Qui» disse, premendomi una mano sul cuore «sei dieci gradi sotto zero. E sei più vicina alla morte di quanto lo sia io.»
Non potevo non iniziare con questa frase. Perché ci sono momenti in cui non puoi restare indifferente di fronte a un richiamo. E questo libro mi ha chiamata. A gran voce. Ripetutamente. Io ho un legame quasi empatico con i libri — sanno loro quando chiamarmi e se chiamarmi, quasi mi conoscessero. Quasi conoscessero il mio spirito e sapessero se possono entrarmi dentro. E allora basta uno sguardo, un piccolo, impercettibile brivido che mi fa capire che quella determinata storia sta aspettando me.

Io e Ten Below Zero ci siamo riconosciuti, ci siamo attesi, ci siamo presi.
CONTINUA A LEGGERE...»


COMMENTO UFFICIOSO (quando ancora non facevo delle vere e proprie recensioni)
Non so davvero da dove cominciare. Ci sono libri che sembrano parlare proprio di te, e allora ti ritrovi a leggere ogni frase, ogni parola, ogni virgola, ogni punto in modo diverso dagli altri lettori. Perché senti qualcosa che si smuove dentro di te. Perché a Everett basta dire a Parker che è Dieci Gradi Sotto Zero, ed è come se avesse dato una pugnalata anche a me. Leggere questo romanzo è stato difficile e mi ha scatenato emozioni su cui mi soffermo a pensare tutt'ora. Più Everett spronava Parker a provare sentimenti veri, a vivere per davvero, più lo odiavo con lei. Ma la vera domanda è: ora che ho finito il libro, continuo a odiarlo o anch'io mi sono innamorata di lui? Per tutta la lettura mi sono chiesta come reagirei io se incontrassi un Everett - poi ho sorriso, mentre chiudevo il libro, perché non esiste un Everett per me. Io sono come Parker... e non lo sono. Perciò la risposta è sì: amo Everett, la sua tenacia, la sua debolezza, il suo spirito. Amo che Everett sia riuscito a insinuarsi in Parker. Amo il modo in cui il suo braccio la avvolgeva ogni volta che lei si addormentava contro di lui. Amo il suo diario. Amo il suo disegno. A ogni pagina c'era il pericolo che stramazzasse a terra, e per questo l'ho amato ancora di più. Ho capito le sue ragioni e l'ho ammirato. E alla fine, anch'io gli ho stretto la mano per tre volte ♥



RICONOSCIMENTI OTTENUTI DAL ROMANZO



ACQUISTA IL ROMANZO SU



SCOPRI I ROMANZI DI WHITNEY BARBETTI




CONOSCI L'AUTRICE

I am a wife to one and a mom to two humans and one cat. I have a deep and abiding love for nachos - especially the kind with the liquid cheese, like from Taco Bell (sorry). I run on less than four hours of sleep thanks to copious amounts of Diet Dr. Pepper. (Note: this paragraph is not sponsored by anyone except my hungry stomach.) As a Navy brat, I grew up all over the country, from California, up the east coast from Florida to New England and Colorado. I currently live in Idaho, where we have lots of potatoes and windmills. I write character-driven New Adult novels, heavy on the emotional connection. I LOVE love. I love writing about broken characters who find their soul mates.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Codice Linkwithin