NUOVA RECENSIONE

STO LEGGENDO

PROSSIMA LETTURA

Teaser Tuesday: Ferryman: Amore Eterno di Claire McFall





Dylan ha quindici anni e quando una mattina decide di andare a trovare il padre, che non vede da molto tempo, la sua vita subisce un drastico cambiamento: il treno su cui viaggia ha un terribile incidente. Dylan sembrerebbe essere l’unica sopravvissuta tra i passeggeri e, una volta uscita, si ritrova in aperta campagna, in mezzo alle colline scozzesi. Intorno non c’è anima viva, a parte un ragazzo seduto sull’erba. L’adolescente si chiama Tristan e, con il suo fare impassibile e risoluto, convince Dylan a seguirlo lungo un cammino difficile, tra strade impervie e misteriose figure che girano loro intorno, come fossero pronte ad attaccarli da un momento all’altro. È proprio dopo essersi messi in salvo da questi strani esseri che Tristan le rivela la verità… lui è un traghettatore di anime che accompagna i defunti fino alla loro destinazione attraverso la pericolosa terra perduta.
A ogni anima spetta il suo paradiso, ma qual è quello di Dylan? L’iniziale ritrosia di Dylan e l’indifferenza di Tristan si trasformano a poco a poco in fiducia e in un’attrazione magnetica tra i due ragazzi che non sembrano più volersi dividere. Arrivati al termine del loro viaggio insieme, Dylan proverà a sovvertire le regole del suo destino e del mondo di Tristan, pur di non perderlo.
Ferryman. Amore eterno, primo volume di una commovente, epica e originale trilogia fantasy, è una moderna riscrittura del mito di Caronte: una storia d’amore che supera il limite della morte attraversando i confini dell’aldilà.



GENERE
Fantasy Romance
Young Adult

EDITORE
Fazi Editore

DATA DI PUBBLICAZIONE
11 Luglio 2019






FERRYMAN: AMORE ETERNO
CLAIRE McFALL



Vi ho parlato talmente tanto della mia ossessione per i miti greci, che sono sicura sappiate bene quanto mi sta piacendo questa lettura ♥ Sto procedendo a rilento solo perché ho avuto un po' da fare... Comunque! Amo Tristan, è tutto mio, il mio bel Caronte ♥

  «In effetti, perfino io ho l'aspetto che mi hai dato tu».
  A queste parole Dylan aggrottò la fronte e girò la testa per concentrarsi sul terreno, intenta a elaborare quello che lui le stava dicendo, ma anche incapace di continuare a guardarlo in faccia.
  «Perché?», gli chiese alla fine, non riuscendo a dare un senso al suo ultimo commento.
  «Be', una guida delle anime dovrebbe apparire affidabile. Dovete fidarvi di noi, seguirci. Noi ci modelliamo automaticamente per essere attraenti per voi».
  Dylan mantenne la testa bassa, ma i suoi occhi si spalancarono e il viso arrossì violentemente, tradendola.
  «Perciò», continuò Tristan, divertendosi un mondo, «se sono stato bravo, adesso dovrei piacerti».










Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Codice Linkwithin